Sotto i ponti: il miglior modo di tenersi in forma a Bangkok

Agli occhi di un europeo sbarcato nei paesi orientali, tutto appare un casino, magnifico per alcuni aspetti, ma pur sempre un gran casino. Le regole che guidano la vita quotidiana nel vecchio continente, sembrano saltare: viabilità impazzita, sovraffollamento, norme igieniche discutibili, beni e merci accatastati ovunque; in generale si è pervasi da un senso di disordine. E questo accade nel pieno centro della città…chissà cosa accadrà nelle periferie, nei posti più lontani dallo sguardo dei turisti, viene da chiedersi. Che ne so, dietro quel palazzo laggiù, lungo i canali, nei parchi e soprattutto SOTTO I PONTI. Chissà che razza di casino asiatico c’è sotto i ponti.

Ecco l’epifania, ecco la scoperta che fa godere il mio spirito, ecco il miracolo metropolitano che nessuno si aspettava: Sotto i ponti di Bangkok si fa CULTURA sportiva, si fa SOCIALIZZAZIONE!

sport bangkok
Una “battuta” di calcio tennis.
sport bangkok
Kanlapaphruek Park.

Di ponti, a Bangkok, ce ne sono a migliaia e io vi parlo della zona che va dal ponte di Krung Thumburi, passando per i ponti di Ratchaphruek fino al Kanlapaphruek Park, sotto l’innesto fra Kanlapaphruek Park e l’autostrada numero 9 (anche se girando ho visto che la norma è più o meno la stessa anche in altre zone). Sotto questi ponti ci sono veri e propri impianti sportivi, dei “parchi” con più o meno verde a seconda degli spazi e della conformazione, attrezzati per gli sport più disparati. C’è davvero di tutto e per tutti i gusti: tavoli da ping-pong, attrezzi e macchinari per il body building, campi da basket, da calcetto, da pallavolo, da calcio tennis (che qui va molto di moda), skate park, attrezzi per il corpo libero, piste per la corsa e c’è perfino un ring alla cui vista mi sono commosso. Questi parchi sono generalmente recintati ma aprono il mattino molto presto, verso le 4.30/5.00 per chiudere verso le 22.00. Durante tutta la giornata gruppi di sportivi si allenano ma è nel tardo pomeriggio, verso le 17 che vengono presi d’assalto da una moltitudine di sportivi. Ci sono anziani che fanno yoga, stretching, lunghe camminate; bambini piccolissimi che giocano o imitano i più grandi a bordo campo; vere e proprie squadre organizzate con le loro magliette e il nome del parco di riferimento. E’ come se fosse una grande festa, tutti assieme a fare sport senza tralasciare i classici ambulanti Thai che grigliano appena fuori l’ingresso e vendono acqua e altre bibite. Inserirsi in qualche gruppo è abbastanza facile visto il carattere aperto dei Thailandesi: io ho chiesto al gruppo du Muay Thai come fare per allenarmi e loro mi hanno semplicemente risposto che sono disponibilissimi a menarmi tutti i giorni dopo le 17.30, di presentarmi lì con i miei guantoni e l’occorrente che non ci avrebbero pensato su due volte (per ora non mi sono ancora fatto vedere!!!).

sport bangkok
Calcio tennis in Krong Thonburi bridge.
sport bangkok
Calcetto Krong Thonburi bridge.
sport bangkok
Basket Krong Thonburi bridge.
sport bangkok
ping pong Krong Thonburi bridge.

Il bello è che l’ambiente è pulito, nessuno imbratta i muri o i giochi, nessuno rompe o ruba gli strumenti di lavoro perchè sanno che sono fortunati ad averli a disposizione. E’ davvero una gioia fare sport in un contesto simile, anche se l’aria non è delle migliori (ma questo è un problema che riguarda tutta la città). Ma soprattutto è una gioia vedere questo contesto sociale, sano, pulito, che funziona, dove bambini e anziani fanno sport fianco a fianco e dove basta girare la testa per osservare tante discipline praticate una affianco all’altra. Questa per me è CULTURA SPORTIVA, è ricchezza donata a gente povera che l’ha saputa valorizzare!

curiosità, la maglia della squadra sportiva italiana più diffusa è quella della Vecchia Signora…milanisti e interisti sucate anche in Thailandia!

sport bangkok
Body building in Kanlapaphruek Park.
sport bangkok
Bambini giocano in Kanlapaphruek Park.
sport bangkok
Basket in in Kanlapaphruek Park.
sport bangkok
Corpo libero in Krung Thon Buri Park.
sport bangkok
Muay Thai in Krung Thon Buri Park.
sport bangkok
Krung Thon Buri Park.
sport bangkok
Skate sotto Wongwianyai Bts.
sport bangkok
Calcio tennis in Kanlapaphruek Park.

You May Also Like

sky lane bangkok

PERCORSI CICLISTICI: NONG BON LAKE e SKY LANE

tai chi bangkok

Tai Chi: il segreto per ringiovanire il fisico e calmare la mente

YOGA in BKK: La mia prima lezione ed alcune dritte su come e dove praticarlo.

4 thoughts on “Sotto i ponti: il miglior modo di tenersi in forma a Bangkok”

  1. Davvero utile ed interessante il sito Il Farang! Per chi ama Bangkok una fonte di utilissime informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.